Combatte il diabete, la pressione alta, fa dimagrire e cura l’insonnia: ecco la pianta magica!

Il bagno di vapore secondo Lezaeta e Costacurta, per una purificazione di sangue e sistema linfatico
11/01/2018
Vacanza Detox nel Verde
15/02/2018
Show all

Le malattie, specie d’inverno, sono all’ordine del giorno. Sempre più persone sono a letto con l’influenza o combattono con problemi di salute tipo pressione alta, diabete, insonnia, colesterolo, ecc.

Non vogliamo sapere cosa li causa, vogliamo sbarazzarcene e basta. Spesso chiediamo consiglio a un medico che ci prescrive medicine. Ma a volte non ce n’è davvero bisogno: per alcune malattie basta chiedere una mano a Madre Natura.

 

Oggi parleremo di un metodo naturale al 101%. E non si tratta di una pianta o di un frutto esotico: stiamo parlando delle miracolose foglie di alloro! E’ pieno di vitamine e minerali essenziali per una buona salute.

 

Oggi parleremo dei tanti benefici dell’alloro.

Troppe persone non conoscono le sue proprietà miracolose. Oggi ve ne elencheremo alcune:

1-Cura l’insonnia

2-Cura la depressione

3-Cura le infenzioni cutanee

4-Cura la stanchezza fisica e muscolare

5-Debolezza e mancanza di energie

6-Lacune mentali

7-Sintomi premestruali

8-Mal di testa

9-Russare

10-Otite

 

Ma come sfruttare al meglio queste foglie? Non sicuramente mangiandole :). Ma preparando una bella camomilla all’alloro. Il procedimento è ULTRA semplice: bastano 30 foglie di alloro e un po’ di acqua. Lasciamola bollire, quando ha raggiunto la temperatura giusta, mettiamo anche le foglie d’alloro sull’acqua e lasciamola per qualche altro minuto. Dopodiché spegniamo il gas, copriamo il pentolino e lasciamo raffreddare la sostanza. Infine, filtriamola con un passino e versiamola in una tazza. E’ una bevanda che vi farà sentire subito meglio ed è meglio consumarla la mattina a stomaco vuoto o la notte prima di andare a dormire. Per chi non gradisse il sapore, si può aggiungere lo zucchero; ma, come sempre, è meglio evitare di addolcirla visto che lo zucchero sarà pure buono ma fa molto male.

1 Comment

  1. Luisa bifulco ha detto:

    Trovo questo molto interessante e veritiero. Io personalmente non riuscirei a fare un digiuno da sola. Per cui in futuro, possibilità permettendo, vorrei fare questa esperienza. Gradirei ricevere una email o un recapito telefonico. Grazie LUISA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *