La famiglia di Steve Irwin sta aprendo le porte del suo zoo per salvare gli animali dagli incendi in Australia

Un anziano senza gambe pianta 17mila alberi per le generazioni future
10/01/2020
Un gruppo di pensionati acquista un villaggio disabitato in Galizia per ritirarsi tutti insieme
10/01/2020
Show all

Mentre il mondo intero osserva i devastanti incendi boschivi in ​​fiamme in Australia da lontano, alcune persone affrontano il terrore davanti ai propri occhi, e mentre i pompieri danno tutto quello che hanno per combattere il terrore e salvare quanta più  fauna selvatica australiana possibile, l’impatto è talmente grande che potrebbe essere difficile una possibile ripresa. Lo affermano Terri e Robert Irwin, rispettivamente moglie e figlio di Steve Irwin, il “Crocodile Hunter” australiano scomparso anni fa.

Video incorporato

Dato che mezzo miliardo di animali sono stati potenzialmente persi per sempre negli incendi boschivi australiani, la famiglia Irwin ha già aiutato oltre 90.000 animali, anche grazie al team dell’Australia Zoo Wildlife Hospital che, nonostante si trovi a quasi duemila chilometri dalla zona anti-incendio, è in grado di dare rifugio a moltissime specie in pericolo serio. Il figlio Robert ha affermato  che in questo zoo stanno arrivando opossum, uccelli, koala, ornitorinco e molti altri tipi di animali che vengono curati presso la struttura appositamente costruita.

Esiste una stima ampiamente diffusa secondo cui l’Australia ha già perso quasi mezzo miliardo di animali negli incendi che hanno devastato il paese. Centinaia di migliaia di animali nativi sono stati uccisi o gravemente feriti e molte persone in tutto il paese cercano di aiutare gli animali feriti, con zoo e cliniche veterinarie in prima linea.

Terri e Robert hanno spiegato che l’inalazione di fumo e le ustioni sono le conseguenze più frequenti tra gli animali,  ciò significa che spesso a causa del fumo vengono colpiti dalle macchine o vengono attaccati da animali domestici. Per quanto riguarda i koala hanno detto che “l’istinto di Koala è di salire, poiché la sicurezza è in cima all’albero […]Gli alberi di eucalipto hanno così tanto olio che prendono fuoco facilmente.”

Un quadro devastante per una situazione ambientale veramente catastrofica in Australia; ma per fortuna, la famiglia di Steve Irwin omaggia ancora una volta con passione e coraggio l’eredità del celebre amante della natura e degli animali donando un rifugio sicuro e cure necessarie a tutti quegli animali che adesso stanno rischiando l’estinzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *